mercoledì 2 marzo 2011

Anna Swan (1846-1888)

Anna Swann nacque nel 1846 a Mill Brook, Nova Scotia. All'età di cinque anni, misurava 4 piedi e 8 pollici (142 cm) e pesava oltre 100 libbre (45 kg).A 22 anni, pesava 352 £ (160 kg) ed era alta 7 piedi e 6 pollici (228 cm) Nel 1862, ad Anna venne offerto un lavoro con il circo Barnum & Bailey che le veniva pagato 1000 dollari al mese e che le diede la possibilità di continuare i suoi studi. Anna per lungo tempo fu in mostra presso il Museo Americano di New York e,come l'unica donna gigante al mondo, attirò grandi folle. Quando scoppiò un incendio nel museo nel 1865, Anna rischiò di morire bruciata;la scalinata d'uscita fu bloccata dalle fiamme e lei non poteva passare attraverso le finestre.Fortunatamente i dipendenti del museo,rotto il muro intorno a una finestra del terzo piano,la calorono giù legandola ad una corda sorretta da 18 uomini.Mentre attraversava l'Atlantico per una tournée europea incontrò il gigante Martin Van Buren Bates.Si sposarono in Inghilterra il 17 giugno 1871 e partirono in tour insieme, come la coppia più grande del mondo, offrendo spettacoli anche per la regina Vittoria e l'allora Principe di Galles.Tornati in Nord America, il marito di Anna costruì una casa in Ohio con soffitti alti 14 piedi e mobili su misura. La coppia ebbe due figli,un maschio e una fammina,anch'essi di dimensioni fuori dal comune,il maschio nacque morto,la bambina visse solamente qualche mese. Anna morì di tubercolosi nel 1888.


Nessun commento:

Posta un commento