giovedì 24 marzo 2011

La cipolla


LA CIPOLLA È UN'ALTRA COSA.
INTERIORA NON NE HA.
COMPLETAMENTE CIPOLLA
FINO ALLA CIPOLLITÀ.
CIPOLLUTA DI FUORI
CIPOLLOSA FINO AL CUORE
POTREBBE GUARDARSI DENTRO
SENZA PROVARE TIMORE.
IN NOI IGNOTO E SELVE
DI PELLE APPENA COPERTI,
INTERNI D'INFERNO
VIOLENTA ANATOMIA
MA NELLA CIPOLLA - CIPOLLA
NON VISCERE RITORTI.
LEI PIÚ E PIÚ VOLTE NUDA
FIN NEL FONDO E COSÍ VIA.
COERENTE È LA CIPOLLA
RIUSCITA È LA CIPOLLA.
NELL'UNA ECCO STA L'ALTRA
NELLA MAGGIORE LA MINORE,
NELLA SEGUENTE LA SUCCESSIVA,
CIOÈ LA TERZA E LA QUARTA.
UNA CENTRIPETA FUGA.
UN'ECO IN CORO COMPOSTA.
LA CIPOLLA D'ACCORDO
IL PIÚ BEL VENTRE DEL MONDO.
A PROPRIA LODE DI AUREOLE
DA SÉ SI AVVOLGE IN TONDO.
IN NOI - GRASSO NERVI VENE
MUCHI E SECREZIONE.
E A NOI RESTA NEGATA
L'IDIOZIA DELLA PERFEZIONE.
(Wisława Szymborska)

Nessun commento:

Posta un commento