mercoledì 27 aprile 2011

Curiosità


Nel 1348, durante un ballo alla corte del re Edoardo III d’Inghilterra, una non meglio specificata Contessa di Salisbury (in seguito moglie del re con il nome di Giovanna del Kent), perse una giarrettiera. Il re si chinò per raccoglierla e si offrì di aiutare la sua ospite a reindossarla e, uditi i bisbiglii e le risatine maliziose dei cortigiani, si alzò e disse loro in francese (allora la lingua di corte): «Honni soit qui mal y pense!» che divenne poi il motto dell’Ordine di cavalleria della Giarrettiera.
È il più antico e più elevato Ordine cavalleresco del Regno Unito la scelta dei cui membri è di competenza esclusiva del sovrano: viene conferito solo a personalità che si siano distinte per altissimi meriti nel servire il Regno Unito.
Come lo stesso nome suggerisce, lo stemma dell’Ordine è una giarrettiera sormontata dal motto "Honni soit qui mal y pense" ("Sia vituperato chi ne pensa male").
La nomina dei membri dell’Ordine è in capo esclusivamente al sovrano: tale consuetudine, tuttavia, fu più o meno ufficializzata solo in tempi recenti, nel 1946, a seguito di un gentlemen agreement tra l’allora Primo Ministro e il capo dell’opposizione, per evitare influenze politiche sul conferimento della massima onoreficenza inglese.

http://it.wikipedia.org/wiki/Ordine_della_Giarrettiera

Nessun commento:

Posta un commento