martedì 18 ottobre 2011

Da Poesie, Einaudi 1999



E cosa credi che io non t'abbia visto

morire dietro un angolo

con il bicchiere che ti cadeva dalle mani

il collo rosso e gonfio

vergognandoti un poco

per essere stata sorpresa

ancora una volta

dopo tanto tempo

nella stessa posizione nella stessa condizione

pallida tremante piena di scuse?

(Patrizia Cavalli)

Nessun commento:

Posta un commento