lunedì 8 ottobre 2012

Questa è la fine (signor tassista)

Questa è la fine 
strepitosa ragazza 
sì, questa è la fine
finalmente questa è la fine 
ce la siamo sudata 
è stata una lunga, lunga camminata 
e così 
questa 
è 
la fine 

(tutti insieme: oh yea) 

non ti scusare per le cattiverie 
spesso le cattiverie sono verità 
e la verità è cosa buona, giusta e santa 
buona come il pane 
non ci si scusa per il pane 
e non ci si scusa per la pioggia 
non ci si scusa per i baci 
non ci si scusa per i meravigliosi gatti 
non ci si scusa per il cielo azzurro 
non ci si scusa per i tetti 
non ci si scusa per gli occhi verdi 
non ci si scusa per aver detto a un uomo: 

“tu non sei stato il mio più grande amore” 

(tutti insieme: oh yea) 

questa è la fine 
generosa ragazza 
sì, questa è la fine 
è giunto il tempo di andare 

qualcuno gentilmente può chiamarmi un taxi? 

e mi porti dove crede signor tassista 
guidi piano che soffro 
il mal di macchina, intendo 
 no, signor tassista non sono lacrime queste 
è pioggia 
sì lo so che non piove signor tassista 
non si preoccupi per la mia faccia 
lei guidi, guardi avanti 
e taccia 

verso est? 
verso est va bene 

 e se ti chiedo di tornare indietro non farlo 

 (tutti insieme: oh yea)


Guido Catalano
Buster Keaton and Marceline Day in "The Cameraman", 1928

Nessun commento:

Posta un commento